20 mag 2014

La metafora dell'idraulico

In Tutto Benigni 96 il Roberto nazionale usava una bellissima metafora per replicare al classico "Mussolini ha fatto anche cose buone". La metafora era pressappoco la seguente: arriva un idraulico, ti stupra la moglie, ti violenta la figlia, ti deruba il nonno, però guarda che bell'impiantino che ti ha fatto.

Non me ne voglia Benigni, vorrei aggiornare la sua metafora.
C'è un idraulico che viene a casa tua, infama gli idraulici che hanno fatto gli impianti, infama te per aver chiamato quegli idraulici che hanno fatto gli impianti, dice che la casa è fatta a cazzo di cane, dice che non si può riparare niente ma che bisogna buttare giù tutto e ricostruire dalle fondamenta, giacché si trova sputa per terra, rutta e si scaccola, e alla fine ti presenta la parcella.
"Ma quale parcella, lei non ha fatto niente!!!"
"Ma guardi che sto prendendo un decimo di quello che prendono gli altri idraulici!".

Ogni riferimento all'attuale politica italiana è puramente ricercato e voluto.