15 set 2014

Fermiamo l'islamizzazione della società occidentale!

Uno studio non so quanto affidabile dato in pasto ai media russi (il che spiega perché non si possa ritenere affidabile) dice che con l'odierno andamento delle religioni (odierno di quando? quest'anno? questo decennio? l'altro ieri quando sono stati naturalizzati 18.000 musulmani? boh), tra 40 anni ci saranno 70 milioni di musulmani in Europa.

E potrebbero iniziare ad essere "pesanti" nelle politiche dei Paesi, e potrebbero iniziare a introdurre criteri islamici nella legislazione degli Stati europei.

E dunque, coloro che più di tutti cavalcano queste paure per la libertà di ognuno, come pensano di reagire o di anticipare ciò?

Comportandosi come i fondamentalisti islamici, solo da fondamentalisti cristiani.

Bravi pirla.

Qual è l'unico modo per essere sicuri che i valori fondanti dell'Europa di libertà, fratellanza, uguaglianza resistano ad eventuali stravolgimenti demografici?

Semplice.

Lo Stato deve essere LAICO.

E dobbiamo ancorare questro principio in tutte le Costituzioni. Lo Stato Laico è resistente a qualunque sia la religione prevalente in quel momento. Se la paura del fondamentalismo fa diventare fondamentalisti, allora abbiamo già perso: come Winston Smith, amiamo il Grande Fratello.